24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Turismo e Social Media, come aggiornarsi?

Web Design Web Marketing Innovazione

17 ottobre 2016

L'utilizzo dei Social Network ha profondamente modificato l'esperienza di viaggio, ecco come avviene il percorso di un viaggiatore dalla preparazione alla condivisione.

Iniziamo questo articolo fornendovi alcuni dati in percentuale (indagine di Funsherpa):

  • La quasi totalità dei viaggiatori (87%) usa internet per pianificare il viaggio
  • Quasi la metà (43%) delle persone legge le recensioni online
  • Un visitatore su quattro (25%) legge un blog che tratta di viaggi
  • Il 70% dei viaggiatori aggiorna il suo profilo Facebook durante una vacanza
  • Il 50% degli operatori turistici intervistati attribuisce le prenotazioni dirette ai social media

Il percorso che oggi un viaggiatore compie è di fatti composto da 5 tappe:

  1. L'idea
  2. La ricerca e la pianificazione
  3. La prenotazione
  4. Il soggiorno
  5. La condivisione sociale dell'esperienza

Oggi, tutto ciò viene effettuato tramite web.Considerato ciò, è indispensabile per gli operatori del settore gestire tutto il percorso d'acquisto e del soggiorno dei propri clienti in un'ottica web e social.

Ma dal lato pratico, quali sono gli strumenti in possesso di un albergatore per ampliare la propria clientela utilizzando al meglio gli strumenti del web? Riprendiamo le nostre 5 fasi del viaggio e analizziamole.

FASE 1, IL SOGNO

L'obiettivo è di anticipare e stimolare nei clienti potenziali l'incipit di un sogno.

  • COSA USARE:  Campagne su Google Adwords, e-mail marketing e social media sono i vostri strumenti.

FASE 2, LA RICERCA E LA PIANIFICAZIONE

Qui entra il gioco il proprio sito web. E' necessario che sia attentamente ottimizzato, sia nella struttura stessa che nel caricamento di contenuti validi e utili (Google premia sempre i siti visitati e popolati).

  • COSA FARE: Qui entra in gioco un buon partner nel vostro progetto, un'azienda che sappia creare un prodotto che punti sull'ottimizzazione del vostro sito tra le prime cose. 

FASE 3, LA PRENOTAZIONE

La prenotazione deve essere semplice, immediata, trasparente e soprattutto facile.

  • COSA USARE: Attivare collaborazioni con siti specifici di online booking e costruire il proprio sito in quest'ottica.

FASE 4, IL SOGGIORNO

Durante la permanenza dei vostri ospiti, fare in modo che siano facilitati a condividere esperienze positive.

  • COSA FARE: Promuovere il proprio albergo attraverso azioni di marketing offline e online, attivare promozioni, benefit esclusivi, magari attraverso la rete wifi della vostra struttura ricettiva.

FASE 5, LA CONDIVISIONE

Eccoci arrivati al punto più delicato, dove i nostri clienti, dopo aver soggiornato presso di noi, tornano nelle loro case e condividono la loro esperienza, si spera positiva.

  • COSA FARE: Qui l'utilizzo dei social network è importante, dobbiamo stimolare e monitorare i feedback ricevuti, per far scattare un passaparola positivo e di qualità, intervenendo immediatamente se necessario nel caso di feedback negativi, cercando di capire il motivo del malcontento, e risolvendo ove possibile il problema per evitare le cattive pubblicità.

La B@z Srl, con la sua decennale esperienza nel settore web e marketing, è a vostra completa disposizione per studiare insieme a voi un progetto ad hoc per digitalizzare al meglio la vostra struttura alberghiera. Contattaci per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Fonte: Social Media Easy


Potrebbe interessarti anche

Le migliori Homepage del Web

Le migliori Homepage del Web

Elenco e descrizione di alcune tra le migliori Homepage

Utilizzare Canva in 5 semplici Step

Utilizzare Canva in 5 semplici Step

Canva è sicuramente uno strumento molto utilizzato nella creazione di contenuti. Le sue potenzialità sembrano essere infinite, andando a soddisfare una grande quantità di esigenze specifiche. Che tu sia alle prime, o lo utilizzi già da un po', ecco alcuni consigli e link utili per utilizzare al meglio Canva.

Cosa sono i Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali per la formazione continua?

Cosa sono i Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali per la formazione continua?

I Fondi Paritetici Inteprofessionali nazionali per la formazione continua sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni di rappresentanza delle Parti Sociali attraverso specifici Accordi Interconfederali stipulati dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori maggiormente rappresentative sul piano nazionale.

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl