24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Tool per creare contenuti che convertono

Web Marketing

22 giugno 2017

La progettazione di un contenuto destinato al Blog è un'attività che si compone di molti elementi. Dalla ricerca delle principali keywords ricercate dagli utenti online alla definizione di un titolo accattivante e coinvolgente, nulla può essere lasciato al caso. Fortunatamente esistono degli strumenti che possono semplificare questo lavoro. Scopriamo quali!

Il Content Marketing negli ultimi anni è diventato rapidamente uno standard imprescindibile del mondo web. Creare e curare nei minimi dettagli i contenuti è un requisito essenziale per costruire una Brand Image professionale e di alta qualità.

Per raggiungere tale obiettivo (ammettiamolo, ambizioso!) occorrono conoscenze, capacità e i giusti strumenti.

Tool per i Titoli

Il titolo svolge una funzione di primaria importanza influendo sulle probabilità di successo del tuo post. Questo elemento dovrebbe “costringere” l’utente ad aprire e leggere il tuo articolo, attirando l’attenzione e stimolando la sua curiosità, oltre ovviamente a giocare un ruolo determinante per il Ranking. A tale proposito, alcuni strumenti che potrebbero essere d’aiuto sono:

HubSpot


È uno strumento semplice da usare e molto efficace. Tutto quello che devi fare è digitare tre keyword nelle apposite sezioni e cliccare “Give Me Blog Topics”. Questo tool, in pochi secondi, ti suggerirà alcuni interessanti titoli da cui potrai lasciarti ispirare.

Portent



Questo strumento è molto apprezzato dai professionisti, in quanto fornisce risultati molto originali e facilmente traducibili in italiano. È molto semplice da utilizzare: basta inserire la parola chiave per ricevere un elenco di possibili titoli oltre che alcune battute a tema.

SEOPressor

Una volta indicato l’argomento principali dell’articolo, questo tool ti fornirà gratuitamente una serie di titoli interessanti e creativi contenenti la parola precedentemente da te indicata. Lo strumento è molto semplice e facile da usare.  

Tool per identificare le keywords

Le keywords svolgono un ruolo fondamentale per quanto riguarda il livello di visibilità di un contenuto web. La loro analisi e selezione è il punto di partenza di ogni attività di Content Marketing.

Online esistono diversi tools gratuiti per aiutarti a identificare potenziali keyword e analizzare i loro punti di forza.

Google AdWords

Impossibile non menzionare lo Strumento di Pianificazione delle Parole Chiave di Google, uno dei tool più utilizzati in questo settore. Oltre a fornire utili suggerimenti e sinonimi, permette di analizzare il volume di ricerche e le prestazioni di ogni keywords, oltre a fornire il volume di ricerche mensile medio.

Ubersuggest


È uno strumento gratuito che fornisce un elenco di keywords generiche e parole appartenenti all'insieme della long tail (coda lunga). Indicando il tema o l'argomento in generale di cui si intende parlare, Ubersuggest è un valido alleato per affinare le proprie idee. È integrato con vari strumenti, come Google Suggest, con il fine di fornire il più dettagliatamente possibile tutti i sinonimi utilizzati dagli utenti, in modo da avere una visione più ampia e complete delle query di ricerca. 

Tool per curare e organizzare il contenuto

In realtà gli le attività e gli strumenti menzionati finora, rappresentavano un'attività fondamentale ma non sufficiente. L'elemento che più di tutti pregiudica il successo o meno della tua attività di Content Marketing, sono ovviamente i contenuti e le idee.

Feedly

Prima di tutto è fondamentale restare sempre aggiornati e seguire le principali tematiche del momento. Leggere sistematicamente i Blog, le notizie e gli articoli e altri articoli è un ottimo modo per ottenere nuove idee e capire quali sono gli argomenti preferiti dal pubblico. A tale scopo hai bisogno di Feedly, uno strumento che consente di raccogliere tutti i tuoi blog preferiti, riviste online, articoli e fonti di notizie in un unico luogo. Questo strumento è simile a un feed personale e offre funzionalità come la categorizzazione delle fonti di notizie e la condivisione.

Pocket

Permette di raccogliere e organizzare le informazioni in modo rapido e semplice. Attraverso questo tool puoi salvare pagine web, articoli, video e qualsiasi tipo di risorsa in modo da poterla visionare o leggere in seguito. Inoltre, in qualsiasi momento, avrai accesso al contenuto che avevi precedentemente salvato anche se nel frattempo viene rimosso. 

Tool per creare contenuti visivi 

Anche se la creazione di immagini non fa parte dell'attività di Copywriting, essa svolge un ruolo cruciale nel rendere i tuoi contenuti appetibili nel mondo web e quindi generare traffico. Il semplice blocco di testo non gratifica la vista e può risultare eccessivamente pesate, quasi intimidatorio, facendo fuggire l'utente. In articoli precedenti avevamo già ampiamente parlato di Canva quale strumento gratuito, semplice e funzionale da poter utilizzare per creare immagini e post che creino Engagement.

Una valida alternativa è:

Piktochart


Pitochart è un altro strumento che permette di creare in modo semplice e veloce contenuti ad alto impatto visivo, specialmente infografiche e grafici. Offre un'ampia gamma di modelli e temi utilizzabili e modificabili che rendono questa attività accessibili a tutti. Ovviamente offre la possibilità di condividere i vari elementi creati attraverso i canali Social oppure semplicemente nel tuo Sito Web e Blog. 

Potrebbe interessarti anche

Il valore dell'eCommerce in Italia

Il valore dell'eCommerce in Italia

Continua a crescere il valore dell'eCommerce in Italia, raggiungendo i 23.6 miliardi di euro.

Data-driven Marketing

Data-driven Marketing

Cos'è il Data-driven Marketing e da cosa ha avuto origine

People first: un approccio vincente

People first: un approccio vincente

Un approccio che migliorerà il vostro modo di comunicare con il vostro target

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl