24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Pinterest per il tuo Business

Social Network Social Media

6 aprile 2017

L'Italia, si sa, è la patria dei settori Fashion, Beauty e Food. In questi ambienti la comunicazione basata su contenuti visual è una necessità. Sempre più aziende riconoscono la forza di Social Network come Pinterest per presentare e valorizzare al meglio i propri prodotti. Per altre invece, tale piattaforma è completamente sconosciuta. Ma perché un’azienda dovrebbe utilizzare Pinterest?

Che cos'è Pinterest?

Pinterest è una piattaforma social lanciata nel 2010 da Ben Silbermann, Evan Sharp e Paul Sciarra. Gli elementi base di Pinterest sono i "Pin" e le "Pinboard". 

I primi sono riquadri contenenti immagini, foto e descrizioni. Possono essere integrati con i "Rich Pin", ovvero contenuti aggiuntivi che arricchiscono di informazioni l'immagine o la foto. Vista l'importanza dei Rich Pin per le aziende, Pinterest offre una guida dettagliata e utilissima per la loro implementazione. Esempi di alcuni tra i più utilizzati Rich Pin sono:

  • Product Pin: interessa un prodotto. Può includere informazioni sul prezzo, sulla disponibilità o sulla posizione dello store;
  • Recipe Pin: dettagliate ricette e tempi di cottura. Collegato ovviamente ad una foto del risultato finale;
  • Movie Pin: contenente le informazioni rilevanti di un film;
  • Place Pin: consente di collegare direttamente alla foto, una mappa. 

Le Pinboard invece sono delle bacheche che fungono da "contenitori di Pin". In pratica l'utente che si imbatte in un contenuto interessante, può salvarlo nella sua Pinboard. Ogni utente può avere più Pinboard organizzate per argomento o tema, in modo che i vari Pin siano sempre ordinati in gruppi omogenei.

Perché la tua azienda dovrebbe utilizzare Pinterest?

Pinterest, più di altri Social Network, può essere visto come un raccoglitore di interessi: gli utenti nutrono il desiderio di rimanere sempre aggiornati, scrutare tra le varie novità e lasciarsi ispirare da immagini a tema. Questo atteggiamento costituisce una grande occasione per molte aziende, che si trovano ogni giorno ad interagire con persone già fortemente interessate e incuriosite.  Anche se Pinterest è considerato un Social Network di nicchia, il numero degli iscritti in Italia è salito a 1.4milioni, rendendolo uno tra le principali piattaforme utilizzate dalle aziende, insieme a Facebook e Twitter.

Questo ragionamento, però, non vale indistintamente per qualsiasi tipologia di impresa. Infatti le caratteristiche di Pinterest lo rendono molto efficace per alcuni settori ma completamente inadatto per altri. In generale possiamo dire che è perfetto per promuovere e presentare prodotti e servizi ad alto impatto visivo, come i settori Fashion, Beauty, Design e Food.

Come utilizzare al meglio Pinterest? 

Per prima cosa è necessario puntare sulla qualità delle immagini. Foto sfocate o dai colori spenti potrebbero essere più un danno che un vanto.

Inoltre organizzare i contenuti in diverse Pinboard a tema potrebbe essere un'ottima strategia. Raggruppando i contenuti in categorie omogenee, oltre ad indirizzare la navigazione dell'utente, si conferisce professionalità al profilo. È bene ricordare che, trattandosi di un Social Network e non di un catalogo aziendale, è buona norma non pubblicare solo foto e immagini con finalità promozionali. Bisogna sfruttare tutte le possibilità offerte dai Social, usare la fantasia, creare contenuti diversi, emozionare e divertire, restando coerenti alla propria immagine aziendale. Ciò verrà sicuramente apprezzato dagli utenti e la pagina sarà piacevole oltre che utile. 

Se il tuo obiettivo è quello di incanalare gli utenti verso il Sito Web, è possibile (e fortemente consigliato) creare un link diretto tra una foto e una pagina del tuo Sito Web. In tal modo l'utente interessato verrà stimolato a visitare, ad esempio, la Home Page per ottenere più informazioni sull'azienda.

È possibile monitorare l'attività dei Competitors per effettuare azioni di differenziazione o allineamento consapevoli. Potrebbe essere un ottimo modo per rimanere sempre aggiornati ed ottenere preziosi spunti e idee. Attenzione però a non cedere alla tentazione di imitare esattamente le strategie altrui: oltre a non essere professionale, potrebbe danneggiare l'immagine aziendale.  

L'account Pinterest può essere collegato ad altri Social. Inserire bottoni o specifiche indicazioni del proprio account Facebook o Twitter stimolerà i follower a visitare anche altri profili aziendali. In tal modo sarà possibile sfruttare a pieno le potenzialità di ogni singolo Social per raggiungere obiettivi diversi. 

Prima di fissare obiettivi a lungo termine e pianificare strategie aziendali, consulta le statistiche collegate al tuo account Pinterest. È fondamentale conoscere il più possibile gli interessi, le preferenze e i comportamenti degli utenti al fine di non essere dimenticato. 

Potrebbe interessarti anche

Come utilizzare le storie di Instagram per il tuo Business

Come utilizzare le storie di Instagram per il tuo Business

Cinque semplici consigli per utilizzare al meglio le storie di Instagram.

Instagram Analytics: quali indicatori contano davvero

Instagram Analytics: quali indicatori contano davvero

Conoscere gli indicatori che davvero esprimono al meglio il tuo Reach può aiutarti a programmare le giuste azioni, per accrescere ulteriormente il rapporto tra i tuoi utenti e il tuo Brand.

Amazon Spark

Amazon Spark

Il Social Network di Amazon.

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl