24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Email Marketing

Web Marketing

4 settembre 2017

Tre semplici trucchetti che miglioreranno i tuoi risultati.

Hai passato giornate intere a pianificare ogni dettaglio della tua campagna di Email Marketing per poi scoprire che le tue email non vengono neanche aperte?

Sappi, che non sei solo. Nella maggior parte dei casi, l'ostacolo maggiore è "convincere" il destinatario ad aprire il messaggio e a dargli anche solo una rapida occhiata. 

Recentemente HubSpot ha messo a disposizione degli utenti alcuni dati interessanti che permettono di confrontare il proprio Open Rate con quello medio del settore. Ad esempio, coloro che operano nel campo delle Pubbliche Relazioni e del Marketing in media raggiungono un Open Rate pari al 20%. A differenza invece dell'ambito Risorse Umane che in alcuni casi possono raggiungere il 50%. Insomma, molto spesso anche le imprese più affermate faticano a raggiungere il 30% di Open Rate.


(I 10 settori con Open Rate più alto. Fonte dati: HubSpot)


In ogni caso, se i tuoi risultati non si avvicinano neanche lontanamente alla media di settore (prova il tool gratuito!), ecco alcuni semplici trucchi da poter mettere in pratica per migliorare le performance. 

1. Pensa come il tuo Prospect

Pensa ai criteri che utilizzi per decidere se eliminare o leggere un'email, su quali elementi ti focalizzi? Ecco, molto probabilmente il tuo prospect si baserà sui medesimi elementi, i quali sicuramente includeranno il mittente e l'oggetto

Successivamente devi innanzitutto chiarire a te stesso perché dovrebbero essere interessati al tuo messaggio. Questo è l'unico modo per poter comunicare efficacemente con il tuo target. 

2. Sii personale 

Facciamocene una ragione, i titoli promozionali non funzionano più. Per questo occorre pianificare la comunicazione in modo che sia di valore per cliente, personalizzando il più possibile il messaggio e non avendo paura di sperimentare toni diversi, magari divertenti o provocatori. 

A volte abbandonare la formalità, è il modo perfetto per diminuire le distanze tra l'azienda e il potenziale cliente. 

3. Monitora costantemente i risultati

Sembra una banalità, eppure a volte ci si dimentica di farlo. 

Monitorare attentamente l'Open Rate della propria campagna, è fondamentale per poter attuare valutazione e aggiustamenti futuri, in una costante ottica di miglioramento. In tal modo è anche possibile sperimentare differenti approcci e successivamente individuare quello che ha portato risultati evidentemente migliori.

Potrebbe interessarti anche

Il valore dell'eCommerce in Italia

Il valore dell'eCommerce in Italia

Continua a crescere il valore dell'eCommerce in Italia, raggiungendo i 23.6 miliardi di euro.

Data-driven Marketing

Data-driven Marketing

Cos'è il Data-driven Marketing e da cosa ha avuto origine

People first: un approccio vincente

People first: un approccio vincente

Un approccio che migliorerà il vostro modo di comunicare con il vostro target

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl