24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Ecco cosa ti sei perso del Keynote di apertura di Google I/O

12 giugno 2017

Durante l'attesissimo Keynote di apertura, sono state introdotte importanti novità, definite “la prossima generazione tecnologica”.

Ogni anno gli appassionati di tecnologia aspettano con impazienza uno tra gli eventi più importanti di questo settore: il Google I/O , la conferenza annuale tenuta dagli sviluppatori di “big G”.

Nell'ormai attesissimo e famoso Keynote di apertura, sono state introdotte importanti e interessantissime novità, definite “la prossima generazione tecnologica”.

Vediamo insieme di cosa si tratta.

1.Le Google Lens

Qualcuno di voi ricorda il video pubblicato nel luglio del 2015 riferito a Google Translate?



Questo video ha rappresentato un’anticipazione, un’anteprima di qualcosa di veramente innovativo, disponibile a breve: le Google Lens!

Si tratta di ampliare le occasioni d’uso della fotocamera dei dispositivi mobili aggiungendo nuove funzionalità e permettendo, ad esempio, di connettersi automaticamente ad una WiFi domestica piuttosto che ottenere informazioni dettagliate di un qualsiasi oggetto semplicemente inquadrandolo, che esso sia una pianta, un animale o un locale della città.



2.Intelligenza artificiale

L’Intelligenza Artificiale (AI) è una di quella aree della tecnologia di cui tutti parlano, pochi ne capiscono e ancora ne usufruiscono.

Questa è la motivazione principale che ha spinto Google a lanciare Google.ai.



Il Sito Web ha lo scopo di “portare i benefici delIa AI a tutti”, come specificato in Homepage. Quindi al suo interno vengono pubblicate le ultime notizie, le informazioni riguardanti i progetti in essere oppure vengono proposte delle anticipazioni di nuove tecnologie a livello sperimentale che l’utente può divertirsi a provare.

3.Android O

Android O è la nuova versione del sistema operativo Android, la quale comprende importanti miglioramenti software con il fine di velocizzare il proprio dispositivo e allo stesso tempo consumare meno batteria.

Una tra le novità più attese, riguarda la funzione picture-in-picture, che permetterà, tra le varie cose, di ascoltare la musica o guardare un video su YouTube mentre si svolgere una qualsiasi altra azione, ad esempio rispondere ad un messaggio .

Non sarà dunque più necessario (udite udite!) uscire dall’App, ma basterà premere il pulsante Home per ridimensionare semplicemente la schermata del video.

4.L’assistente vocale di Google anche su iPhone

Google Assistant a breve sarà a disposizione anche dei clienti Apple, grazie ad una versione scaricabile tramite iTunes.

Sicuramente il maggiore punto di forza rispetto Siri, sta nella capacità insuperabile dell'Assistant di Google di fornire informazioni dettagliate e precise anche in presenza di frasi complessi o addirittura incomplete.

5.Dal GPS al VPS

Per quanto riguarda il campo della Realtà Aumentata, Google ha sviluppato la tecnologia VPS (Visual Positioning System) ovvero un sistema simile al GPS, ma dedicato agli ambienti chiusi come musei o centri commerciali.


Fonte: TechCrunch 


Attraverso la fotocamera del telefono sarà possibile muoversi all’interno, per esempio, di un grande negozio seguendo le indicazioni che portano esattamente al prodotto che stavi cercando, evitando inutili perdite di tempo.

Tutto ciò è reso possibile grazie alla piattaforma di Google, Tango, dedicata alla Realtà Aumentata.

6.Risposte smart su Gmail

Un’altra utilissima novità riguarda il mondo Gmail e la possibilità di rendere più celeri i tempi di risposta ad un messaggio ricevuto: Google infatti, una volta aperta l’email, attraverso l’AI, suggerirà delle risposte coerenti e selezionabili, offrendo la possibilità di non dover per forza digitare manualmente il messaggio di risposta.

Ecco un semplice esempio:


7.Nuove funzioni di Google Home

Riconoscimento vocale e chiamate

È stato annunciato che Google Home presto sarà capace di distinguere le voci dei diversi utenti per processare i rispettivi comandi, anche in presenza di richieste molto generiche, ad esempio “Chiama mamma”.

Basta collegare ogni cellulare al proprio profilo Google, e il riconoscimento vocale farà il resto.

Assistenza proattiva

Come un reale assistenze personale, Google Home può ora presentare proattivamente informazioni che potrebbero essere rilevanti per l’utente, senza che quest’ultimo ne faccia esplicitamente richiesta.

Ad esempio, nel caso in cui tu abbia fissato data e ora di una riunione importante, Google Home ti informerà della situazione del traffico, consigliandoti eventualmente di partire prima, in base al ritardo medio stimato.

Risposte visive

Si dice che "un'immagine valga più di mille parole", ovvero non c’è nulla di più esplicativo. A quanto pare anche Google Home è d’accordo: in determinati casi, ad esempio la richiesta da parte dell’utente di ottenere determinate istruzioni, l’Assistant può inviare direttamente un immagine/foto esemplificativa al tuo dispositivo Mobile piuttosto che alla TV (tramite Chromecast).

8.Headsets autonomi VR

Infine, l’immancabile novità sulla Realtà Virtuale.

Quest’ultimo, si sa, è un campo in cui Google ha investito parecchio negli ultimi anni proponendo ogni anno interessanti innovazioni tecnologiche.

Quest’anno al Google I/O ha deciso di azzardare un passo decisivo verso il futuro, presentando i visori VR standalone: dispositivi per la realtà virtuale che non necessitano di nessun altro dispositivo (PC o Smartphone) per espletare la loro funzione.

I dispositivi saranno realizzati da HTC e Lenovo con la collaborazione di Qualcomm, e utilizzeranno la piattaforma Daydream per la quale è stata annunciata la seconda versione, ancora più ricca di funzionalità.




Potrebbe interessarti anche

Google SOS Alert

Google SOS Alert

Nelle situazioni di emergenza, ci pensa Google!

Le recensioni online

Le recensioni online

Quando un semplice commento può decretare il successo o la distruzione del tuo Business.

Amazon Prime Air

Amazon Prime Air

Il progetto di Amazon che prevede la consegna a domicilio degli ordini tramite i droni.

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl