24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Come si fa davvero a far fruttare una Campagna Adwords?

Web Marketing

2 novembre 2016

Alcuni consigli per applicare il buon detto "minima spesa, massima resa" quando si fa pubblicità online con Google AdWords.

Le piccole imprese che decidono di affidarsi al commercio online nel settore B2B devono affrontare quotidianamente i giganti come Amazon e E-Bay. Ovviamente questi big players spaventano e spesso fanno desistere dall'approfondire e sfruttare al meglio un settore di web marketing dalle opportunità immense.

Come utilizzare nel miglior modo possibile questi strumenti? Andiamo qui di seguito ad elencare alcune "buone pratiche" per ottenere il meglio dalle nostre campagne Adwords.

  • DIAMO LA GIUSTA PRIORITA' ALLE COSE. Prima di fare un percorso che richiede un investimento economico, piccolo o grande che sia, bisogna avere un piano. E in termini aziendali questo significa avere chiaro in testa l'obiettivo che si vuole ottenere. Se parliamo di marketing online e di Adwords, lo scopo più che il Pay per Click (che semmai viene dopo), è la Lead Generation. Che in termini semplici si traduce nell'aumentare il numero delle persone interessate ai miei prodotti e servizi.

  • INDIVIDUARE A CHI INTERESSA COSA. Partendo dal presupposto che ogni articolo o servizio in vendita ha una specifica fascia di clienti, è fondamentale dedicare tempo e risorse al targeting. Più la pubblicità è mirata (quindi più tempo dedico alla preparazione della campagna) più si hanno buone probabilità che si concluda l'acquisto.

  • LE CHIAVI DI RICERCA. E' importante che l'azienda pensi come penserebbe il suo cliente finale. Non è detto infatti che una keyword (= chiave di ricerca) correlata al business della mia azienda sia poi utilizzata dal cliente finale. Per capire questo concetto, vi basti pensare a come formulate le vostre ricerche su Google. Difficilmente utilizzerete termini tecnici per cercare un prodotto, quanto più semmai, dove, cosa e quando trovare un determinato bene o servizio.

  • CI SONO TANTI TIPI DI CAMPAGNA. Approfondiamo il concetto sull'obiettivo iniziale, ricordando che individuare chiaramente il tipo di campagna marketing che vogliamo fare è fondamentale. Stiamo facendo una promozione specifica su una stagione dell'anno? Oppure su un prodotto? Oppure su entrambe le cose? Stiamo cercando di aumentare i nostri clienti proponendo uno sconto a chi porta un amico? Queste sono solo alcune delle domande che dovremmo farci per impostare correttamente una campagna Adwords.

  • STRUMENTI, E ANCORA STRUMENTI. Gli attrezzi che possiamo usare sono tanti, e utilissimi. Qualche esempio:
    • "rete di ricerca": strumento che permette di intercettare i bisogni degli utenti nell'esatto istante in cui effettuano una ricerca su Google;
    • "remarketing": per incrementare le opportunità di business in caso di carrello abbandonato;
    • "Google Shopping" una prima ed efficacissima vetrina che permette di creare delle schede prodotto visualizzabili immediatamente in caso di una ricerca Google.


  • QUANTO SIAMO DISPOSTI AD INVESTIRE. Il calcolo del budget che intendiamo utilizzare per una campagna marketing deve comprendere anche l'acquisto delle infrastrutture utili alla gestione della campagna, partendo da un server solido, un sito e-commerce di semplice utilizzo, dotato se necessario di landing pages specifiche per i prodotti.Questi sono alcuni esempi di costi da considerare.

  • PIANIFICAZIONE. Avere ben chiaro in mente e procedurizzato a dovere cosa vogliamo fare, quando lo vogliamo fare, ed entro quanto tempo vogliamo ottenere il nostro risultato. Il tutto in maniera logica e sostenibile.

  • PREPARAZIONE. Chiudo qui questa carrellata di semplici consigli ricordando che per ottenere buoni risultati oggi come oggi è fondamentale conoscere gli strumenti da utilizzare. E non sempre questo collima con il nostro mercato. Quindi è bene affidarci a professionisti che conoscono le tecnologie e gli accorgimenti giusti per ottenere il meglio dall'investimento pattuito.

La B@z Srl da tempo investe risorse proprio nella preparazione dei suoi consulenti marketing, che sono a disposizione per studiare con voi le migliori soluzioni per utilizzare al meglio le vostre risorse marketing. Per informazioni, domande e richieste vi invitiamo a richiedere qui un contatto da parte nostra.

Fonte: Inside Marketing

Potrebbe interessarti anche

Il valore dell'eCommerce in Italia

Il valore dell'eCommerce in Italia

Continua a crescere il valore dell'eCommerce in Italia, raggiungendo i 23.6 miliardi di euro.

Data-driven Marketing

Data-driven Marketing

Cos'è il Data-driven Marketing e da cosa ha avuto origine

People first: un approccio vincente

People first: un approccio vincente

Un approccio che migliorerà il vostro modo di comunicare con il vostro target

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl