24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

Amazon Prime Air

Innovazione

14 luglio 2017

Il progetto di Amazon che prevede la consegna a domicilio degli ordini tramite i droni.

Il programma di consegna attraverso i droni di Amazon è più vicino a diventare una realtà che a rimanere un futuristico sogno nel cassetto di Jeff Bezos

Nonostante i complessi problemi da risolvere e le importanti decisioni da prendere, l'azienda si dimostra molto fiduciosa e determinata nel portare a termine con successo il suo nuovo progetto Amazon Prime Air, tanto da non farsi scoraggiare neanche dalle stringenti limitazioni poste dalla Federal Aviation Americana sull'utilizzo dei droni a scopi commerciali. Le regole imposte negli USA hanno convinto Amazon ad effettuare il suo primo test di consegna attraverso drone nel Regno Unito, dove l'Agenzia per l'Aviazione Britannica al contrario ha accettato di buon grado le soluzioni proposte dalla società americana. 


Prima consegna Amazon attraverso un drone, avvenuta il 7 dicembre 2016. Il pacco è stato consegnato esattamente in 13 minuti. 


Dopo aver dimostrato con successo che l'obiettivo non è totalmente irraggiungibile come molti hanno asserito in passato, mancano da definire alcuni importanti "dettagli" tra cui risolvere i disagi connessi alla natura del veicolo (rumore dei motori e rischio di avaria in centro città) e definire la costruzione di centri di smistamento ad hoc. 

Per quanto riguarda il rumore generato dal drone, la società sembra avere in serbo alcune valide soluzioni basate tutte sullo stesso principio: lo scopo è spezzare il flusso d'aria generato dalla rotazione delle eliche al fine di ostacolare le onde sonore e quindi smorzare il rumore. 

Invece per i centri di distribuzione, solitamente posizionati nelle zone periferiche, Amazon ha presentato alcune ipotesi nella domanda di brevetto del progetto: i suddetti "centri multi-livello per veicoli aerei senza pilota". Questi ultimi si svilupperanno verticalmente permettendo così il loro posizionamento in zone più centrali delle principali città e avranno una forma molto simile...ad enormi alveari per droni. 


Fonte: United States Patent and Trademark Office - Applicant: Amazon Technologies Inc.


I "Centri Multi-livello per veicoli aerei senza pilota" potranno processare e soddisfare centinaia di migliaia di ordini al giorno, attraverso un ampio numero di droni attivi ogni ora che impiegheranno meno di 30 minuti per effettuare la consegna. Secondo Amazon avranno anche delle centrali di comando, molto simile a quelle degli aeroporti, in cui saranno controllate le operazioni di volo. 

Potrebbe interessarti anche

Festeggia insieme a noi - B@z Srl diventa Google Partner ufficiale

Festeggia insieme a noi - B@z Srl diventa Google Partner ufficiale

Dopo mesi di formazione, esami, test, perfezionamento e raggiungimento di obiettivi posti da Google, abbiamo ottenuto la prima certificazione su Google Shopping.

Google SOS Alert

Google SOS Alert

Nelle situazioni di emergenza, ci pensa Google!

Le recensioni online

Le recensioni online

Quando un semplice commento può decretare il successo o la distruzione del tuo Business.

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl