24/7 Rimani
aggiornato
Torna alle news

ALCUNI CONSIGLI PER UN EMAIL MARKETING DI SUCCESSO

Web Marketing

9 ottobre 2014

Uno degli strumenti più utili per un negozio online è la famosa newsletter, che rientra nelle attività di email marketing.

Inviare ai propri clienti una pubblicità periodica e mirata sui prodotti in vendita sul sito è uno strumento estremamente efficace per farsi ricordare e per portare visite alle vostrepagine web. Può essere utile per sottolinenare eventuali promozioni o servizi aggiuntivi.

Ma come rendere una newsletter interessante e produttiva? Ecco alcuni consigli.

UTILIZZARE SOFTWARE SPECIFICI PER L’INVIO

Esistono in rete parecchie soluzioni che aiutano le aziende nell’invio massivo di mail (per esempio MailChimp, MailUp o SendBlaster). Utilizzarli significa avere meno rischi di finire nello Spam, si possono avere dei dati statistici sulle letture, e inoltre si possono gestire più facilmente gli indirizzi.

MASSIMA PERSONALIZZAZIONE E SEGMENTAZIONE DEL MERCATO

E’ sicuramente più bello e interessante ricevere una newsletter impostata come se fosse pensata proprio per te, piuttosto che un classico “volantino pubblicitario” con un elenco di prodotti. Certo, stiamo sempre parlando di pubblicità, ma se strutturata nella maniera più personalizzata possibile verrà sicuramente apprezzata di più.

MANTENERE SEMPRE LA STESSA FREQUENZA DI SPEDIZIONE

La newsletter deve assolutamente essere regolare e periodica. Bisogna creare nella psicologia dei vostri utenti una continuità (l’ideale sarebbe settimanale) di modo che si ricordino del vostro sito e vi “tengano d’occhio”. Decidere se inviarla durante un giorno feriale oppure festivo dipenderà dal target della vostra clientela. Se sono aziende meglio inviarla a metà settimana, se sono privati l’ideale è impostare un invio durante il week end, quando c’è maggiore possibilità che si connettano alla rete.

PREPARARSI UN PIANO EDITORIALE

Impostare i testi delle mail da inviare con un buon margine di tempo in anticipo per evitare di trovarvi senza nulla da scrivere.

MONITORARE SEMPRE I FEEDBACK

Tenere sempre sotto controllo quanti hanno letto la vostra mail, quanti hanno cliccato sui link presenti nel testo, quanti invece si sono disiscritti. Monitorare la propria clientela vi permette di conoscerla sempre meglio e di indirizzare in maniera sempre più precisa le vostre campagne pubblicitarie e promozionali.

Bisogna sempre ricordarci che la tecnologia fornisce validissimi strumenti per risparmiare tempo e lavorare meglio, ma rimane sempre uno strumento nelle vostre mani. Sta a voi saperlo utilizzare al meglio!

Potrebbe interessarti anche

Il valore dell'eCommerce in Italia

Il valore dell'eCommerce in Italia

Continua a crescere il valore dell'eCommerce in Italia, raggiungendo i 23.6 miliardi di euro.

Data-driven Marketing

Data-driven Marketing

Cos'è il Data-driven Marketing e da cosa ha avuto origine

People first: un approccio vincente

People first: un approccio vincente

Un approccio che migliorerà il vostro modo di comunicare con il vostro target

Contattaci

+39 0735 762470

Via Val Tiberina 79,
San Benedetto del Tronto, AP

Vedi sulla mappa
Team b@z srl